Aamps: via le erbacce dalle strade

Mediagallery

“Erba di casa mia”, cantava un giovane Massimo Ranieri nel ’72 facendo riferimento al luogo più sicuro della nostra vita dove possiamo sempre rifugiarci. In realtà l’erba di cui si occupa Aamps è quella che nessuno vorrebbe mai vedere: quella che cresce incontrollata sui marciapiedi, agli angoli della strade, sui muri e che, una volta tagliata, ricresce ancora più rigogliosa dopo pochi giorni. Per questo Aamps, su indicazione dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Livorno, ha il compito di eliminarla, soprattutto nel periodo primaverile. Da alcuni giorni, infatti, 16 operatori sono attivi sul territorio per sradicarla e raccoglierla. L’attività sarà intensa anche nel mese di aprile, per poi proseguire più gradatamente nei mesi successivi fino a settembre compreso. Per eventuali situazioni particolarmente critiche da segnalare è possibile telefonare al numero verde 800-031.266, inviare un’e-mail all’indirizzo [email protected], scrivere su facebook o twitter (“Aamps Livorno”).

Riproduzione riservata ©