Zuffa al campo fra genitori e l’allenatore espulso

Mediagallery

Rissa sfiorata ai campi di calcio a Stagno. Era in corso la partita dei ragazzini del 2002: da una parte la formazione del Livorno Academy, dall’altra quella dei Portuali. Iniziato alle 17,30, la gara, raccontano i presenti, stava volgendo al termine e fino a quel momento era stata tranquilla. Un fallo, però, ha scatenato la reazione dell’allenatore dei Portuali. Reazione ritenuta eccessiva da parte dell’arbitro che ha deciso di espellerlo. L’allenatore è uscito dal campo continuando a seguire la partita da bordo rete. A questo punto non è chiaro chi tra l’allenatore e il pubblico presente abbia avviato la discussione, fatto sta che ne è nato un battibecco-zuffa che ha finito per coinvolgere molti genitori presenti intorno al campo. Sul posto sono dovuti intervenire i carabinieri con una pattuglia. I militari hanno successivamente richiesto l’ausilio della polizia arrivata a Stagno con tre volanti. L’ingente intervento delle forze dell’ordine è servito a placare gli animi evitando che la situazione degenerasse. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e la zuffa non è degenerata in rissa. La partita è stata portata a termine.

Riproduzione riservata ©