Vittime in vacanza, un’altra cassaforte svaligiata

Mediagallery

Un’altra cassaforte svaligiata. E’ avvenuto nella notte in via Mazzoni, zona via del Vigna. I ladri hanno approfittato dell’assenza dei proprietari di casa, in vacanza, e indisturbati hanno messo le stanze a soqquadro riuscendo a individuare e a ripulire la cassaforte e alcuni cassetti della camera da letto, dove erano presenti altri preziosi. Il colpo, fra gioielli e contanti, ha fruttato circa 15mila.  Il furto è stato scoperto il giorno dopo, il 2 gennaio. A dare l’allarme sono stati i vicini che uscendo di casa hanno notato la serratura dell’abitazione forzata. Sul posto è poi intervenuta la polizia per il sopralluogo. Non sono stati trovati arnesi da scasso anche se è probabile che siano stati utilizzati dai malviventi.

Furto in via Collinet – Maxi furto la notte di Capodanno, in via Collinet, a Monterotondo. I proprietari di casa, rientrando all’interno del loro appartamento dopo il brindisi di mezzanotte celebrato tra amici, hanno trovato la brutta sorpresa: casa a soqquadro e cassaforte smurata. Durante la loro assenza i ladri hanno agito indisturbati portandosi via la cassaforte. All’interno circa cinquantamila euro tra contanti e preziosi. A quel punto la coppia non ha potuto far altro che salutare con amarezza il 2015 e telefonare al 113 che ha inviato sul posto una volante per un sopralluogo.

 

 

Riproduzione riservata ©