Razzia al circolo caravan. Colpo nella notte

Mediagallery

Vandali-ladri al Circolo Caravan Livorno in via del Limoncino (clicca nel link in fondo all’articolo per la fotogallery di Simone Lanari). A dare l’allarme, intorno alle 2 del 28 febbraio, è stato l’addetto alla vigilanza privata che ha notato il cancello del piazzale aperto e il lucchetto forzato, forse con un piede di porco. Quando la polizia è arrivata sul posto all’interno non c’era più nessuno. Dopo essere stato avvisato di quanto era accaduto, sul posto è arrivato il vice presidente del circolo al quale non è rimasto che constatare i danni: almeno 13, fra caravan e roulotte, i mezzi accertati come danneggiati e svaligiati. Ma è solo una prima stima: potrebbero essere molti di più una volta che ogni proprietario avrà verificato il proprio. In particolare, i camper sono stati spaccati all’altezza delle portiere e del finestrino. Una volta divelte le serrature è stata fatta razzia all’interno, rubando oggetti vari e persino le tv. Non contenti, i malviventi hanno portato via anche alcuni sedili, motori e parafanghi. Molte, inoltre, le carrozzerie rigate con i cacciaviti. Il danno ammonta ad alcune migliaia di euro.

Riproduzione riservata ©