Vandali “del sabato sera”: devastata panchina

Mediagallery

Ancora un episodio di degrado e vandalismo da registrare nella nostra città. Questa volta a farne le spese è una “povera” panchina della piazza Giovine Italia su cui si affaccia l’Istituto Nautico Cappellini.
Ignoti, nella notte tra sabato 22 e domenica 23 hanno completamente devastato rompendo in più parti la panchina a due passi dall’edicola che sorge vicino alla scuola. La segnalazione è stata fatta questa mattina sulla pagina facebook “La nostra Livorno”, un gruppo dove i cittadini all’ombra dei Quattro Mori postano foto e considerazioni sulla nostra città, da Lorenzo Accardi. Il laconico commento descrive benissimo quanto i nostri occhi possono vedere tramite la foto che abbiamo pubblicato qui in pagina: “Gli effetti del sabato notte – scrive Lorenzo -su una panchina davanti al Nautico…”.
“L’ho scoperto stamani mattina quando ho aperto con mio fratello l’edicola li davanti – spiega interpellato dalla redazione Lorenzo Accardi – Mio fratello con i commercianti della zona stanno facendo di tutto per curare la piazza e quando la mattina vai a lavoro e trovi scene del genere rimani davvero basito. Abbiamo chiamato i vigili e sono venuti a transennarla. Questa però è la goccia che ha fatto traboccare il vaso… Il fine settimana troviamo bottiglie e bicchieri da tutte le parti per non parlare dell’urina sulle saracinesche”.

Riproduzione riservata ©