Un furgone come ariete per la spaccata, poi la fuga

Mediagallery

Tentato furto con spaccata alla ditta “Etruria Ricambi” che si occupa appunto di ricambi auto in via Guarini. Alle ore 19.40 e subito dopo la chiusura i ladri sono entrati all’interno del piazzale abbattendo prima il cancello, usando un furgone Ford Transit come ariete. Una volta penetrati all’interno, e aiutandosi con lo stesso mezzo, hanno mandato in frantumi il portellone del magazzino facendo cadere gli scaffali. Il tutto è avvenuto in pochissimi secondi, poiché nel palazzo adiacente vi è la centrale operativa della Vesuvio 2, che udito il frastuono ha immediatamente allertato sia le proprie pattuglie che la centrale dei carabinieri, mettendo in condizione i malintenzionati a dover fuggire senza bottino. Sul posto per i rilievi una pattuglia dei militari a cui sono state fornite descrizioni dettagliate sia del mezzo che delle persone che vi hanno partecipato. Solo ingenti danni verificati anche con il titolare ma niente è stato asportato.

Riproduzione riservata ©