Ubriaco, zig-zag con l’auto: nei guai commerciante

Mediagallery

E’ stato denunciato per guida stato di ebrezza e il suo mezzo è stato sequestrato perché, al seguito del test alcolemico, è risultato positivo con oltre 1,5 gr/l. E’ questo quanto è accaduto intorno alle 22 nella sera di domenica 27 marzo nei pressi del Comune di Livorno quando, gli agenti della polizia di stato e della  polizia municipale hanno inseguito un’auto che stava dando nell’occhio proprio per la sua andatura a zig-zag in mezzo alla strada. Intimato l’alt, il conducente, un 70enne commerciante livornese in evidente stato di alterazione alcolica, è stato sottoposto al test alcolimetrico. Il risultato è stato evidente: non poteva mettersi al volante in quelle condizioni. Così via il mezzo, via la patente e denuncia penale.
E’ stata necessaria tutta la fermezza e la professionalità degli agenti in servizio per calmare l’uomo che all’alt ha dato in escandescenze, e sottoporlo, all’interno della caserma della municipale, all’alcol test.

Riproduzione riservata ©