Ubriachi sfasciano auto fuori da Calafuria

Mediagallery

Due giovani livornesi di 17 e 18 anni sono stati denunciati dalla polizia per danneggiamento aggravato (perché i mezzi erano parcheggiati lungo la strada pubblica) e ubriachezza. Sono stati sorpresi, usciti da Calafuria, mentre prendevano a calci e pugni quattro auto parcheggiate lungo il Romito: un’Alfa Romeo, una Punto,  una Daihatsu e una Renault Clio. Non contenti, se la sono presa anche con la saracinesca della discoteca. Il proprietario, intorno alle 3.30, ha chiamato la polizia. Il tempestivo intervento del 113 ha evitato che venissero colpiti altri veicoli. Dopo gli accertamenti degli agenti, il ragazzo minorenne è stato riconsegnato al padre.

Riproduzione riservata ©