Trovati due ordigni, chiusa area a Montenero

Mediagallery

A seguito del rinvenimento in zona Montenero di due ordigni bellici inesplosi, il sindaco di Livorno ha emesso una ordinanza di interdizione per la salvaguardia dell’incolumità pubblica e la sicurezza urbana (vai al link in fondo all’articolo per visualizzare l’area off limits). L’ordinanza prevede che venga chiusa al transito pedonale tutta l’area circostante via della Malva, dove, e precisamente nell’alveo del Torrente Savolano ( di cui alle coordinate GPS Nord 43°30.24? – Est 10°21.359’.) la Protezione Civile del Comune ha rilevato la presenza di due ordigni. Da qui l’opportunità di adottare misure straordinarie di sicurezza chiudendo l’area fino a che non si provvederà alla bonifica da parte del competente Comando Forze Difesa Interregionale Nord- 2°RGT Genio Pontieri di Piacenza.

Riproduzione riservata ©