Lungomare: moto contro Smart e travolta sulle strisce

Mediagallery

Travolta sulle strisce pedonali davanti alla Baracchina bianca. E’ accaduto intorno alle 12,30. La donna, 82 anni, stava attraversando la strada ed è stata investita da un’auto, una Panda, guidata da una 90enne . L’automobilista si è poi fermata. A soccorrere per prima la malcapitata sono stati i clienti del locale che nel frattempo hanno dato l’allarme al 118. In pochi minuti è arrivata un’ambulanza della Misericordia di via Verdi. La ferita era per fortuna cosciente e presentava la sospetta frattura di un polso. Sul posto i vigili urbani per i rilievi. L’auto in base a quanto appreso stava svoltando dal viale Italia a sinistra verso Borgo San Jacopo.

Sempre sul lungomare, ad Antignano, da registrare poco prima delle 15 un incidente fra un motociclista e una Smart. Ad avere la peggio nello scontro avvenuto all’incrocio con via Catanzaro il centauro livornese di 20 anni. Secondo una prima ricostruzione la Smart procedeva verso sud e stava svoltando in via Catanzaro quando da dietro, forse in fase di sorpasso, è arrivata la moto. Il giovane è rovinato a terra riportando un trauma a un ginocchio e qualche escoriazione, ma per fortuna niente di grave. Illesa la conducente della Smart, che è rimasta danneggiata sul lato sinistra, posteriormente. Sul posto una volante della polizia in attesa dell’arrivo dei vigili urbani. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale dalla Misericordia di Antignano.

Riproduzione riservata ©