Muore a 40 anni in un lancio

Mediagallery

Un carabiniere del reggimento Tuscania di Livorno e padre di due figli ancora minorenni, Antonio Bianco, ha perso la vita a 40 anni durante un lancio (foto tratta dal sito www.congedatifolgore.com). Abitava con la famiglia a Rosignano. Lavorava in Sud Africa, negli uffici diplomatici italiani e a Pretoria, durante una manifestazione sportiva, si è consumata la tragedia. La dinamica deve ancora essere ricostruita ma sembra che il paracadute, apertosi regolarmente, abbia poi avuto un problema alle corde. Forse si sono aggrovigliate. Per l’uomo non c’è stato niente da fare. E’ deceduto sul colpo. La notizia è arrivata in Italia nel pomeriggio del 4 aprile, giorno della tragedia. La salma di Bianco arriverà in Italia tra giovedì e venerdì. I funerali dovrebbero svolgersi nella chiesa del paese di origine, Nichelino, provincia di Torino.

Riproduzione riservata ©