Tentano il furto in un casolare: arrestati

Mediagallery

I carabinieri di Collesalvetti li hanno sorpresi all’interno di un casolare ed arrestati per tentato furto aggravato. E’ quanto accaduto a Guasticce. I militari della Stazione erano impegnati in uno dei tanti servizi in corso in questi giorni e finalizzati a prevenire i reati contro il patrimonio, in particolare i furti all’interno di abitazioni private. A finire in manette due cittadini marocchini, entrambi clandestini e nullafacenti, 33 e 30 anni.
I due sono stati sorpresi all’interno di un casolare, di proprietà di un 60enne del luogo, mentre tentavano di consumare un furto. La coppia di extracomunitari era riuscita ad introdursi nell’abitazione attraverso l’effrazione di una finestra posta al pian terreno. L’arrivo dei Carabinieri ha evitato che i due riuscissero a portare a termine il furto. Una volta in caserma, i nordafricani sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa della direttissima prevista per questa mattina.

Riproduzione riservata ©