Subito danneggiata la Biblioteca dei Ragazzi, aveva riaperto 2 mesi fa

Mediagallery

LA RIAPERTURA DELLA BIBLIOTECA DEI RAGAZZI – CLICCA E LEGGI

LIVORNO – Dopo neanche due mesi dalla sua riapertura (18 luglio) la Biblioteca dei Ragazzi di villa Fabbricotti registra la prima “ammaccatura”. Un vetro rotto sopra l’ingresso principale. E’ questo quanto hanno notato le addette alle pulizie che sono arrivate al lavoro venerdì 13 settembre di prima mattina. Il danno è stato subito segnalato al personale competente che ha incaricato il Comune per la rimozione e per il successivo ripristino del vetro danneggiato. Da una prima analisi il danno non dovrebbe essere il risultato di un atto vandalico in quanto non sono stati trovati sassi o oggetti contundenti nelle vicinanze o all’interno dell’ingresso della “bibliotechina” riaperta a luglio grazie alla cospicua donazione di 15mila euro del professore Marco Di Giovanni.
“Con tutta probabilità – spiega una delle responsabili – il vetro è stato rotto da una pallonata di qualche ragazzino. Il danno però è stato fatto sicuramente dopo le 19 di giovedì e prima delle 8,30 di venerdì, l’orario in cui la struttura è stata chiusa. L’unico problema è che qui dentro manca un po’ di sorveglianza e spesso anche dopo l’orario di chiusura c’è il timore che qualcuno entri all’interno del parco. Speriamo che non sia questo il caso ma che sia soltanto un calcio ad un pallone andato un po’ fuori misura”.

Riproduzione riservata ©