Squarciate nella notte le gomme di 20 auto

Mediagallery

Brutto risveglio per i residenti di San Marco. Almeno una ventina le auto di altrettante famiglie prese di mira nella notte. I vandali hanno tagliato le gomme delle vetture parcheggiate fra via del Testaio, via del Lavoro e la piazzetta davanti alla ex stazione. “Tagliate? Squarciate. Le hanno squarciate”, dice una delle vittime – che per paura di ritorsioni preferisce mantenere l’anonimato – del raid avvenuto con tutta probabilità questa notte. I problemi del quartiere sono ben noti. In particolare quello legato allo spaccio. “Le siringhe – prosegue la residente – rimangono come sempre abbandonate per terra. Dentro la vecchia stazione da anni c’è spaccio di droga, anche droga pesante, ed abbiamo paura a rincasare la sera con tutti i personaggi che si aggirano in zona”.
Tuttavia è la prima volta che si verifica una situazione simile ai danni delle vetture parcheggiate. Gli abitanti non sanno darsi una spiegazione: “Mio figlio parla di una “ragazzata”. Al momento escludiamo che ci possa essere qualche movente particolare. Speriamo che le forze dell’ordine facciano chiarezza”. La denuncia contro ignoti è stata sporta e i carabinieri sono al lavoro per risalire agli autori.

Riproduzione riservata ©