Rubati oltre 400 litri di gasolio. Ladri in fuga dai campi

Mediagallery

Due furti consumati in via Europa ai civici 66 e 68, a Vicarello, e denunciati ai carabinieri. I ladri hanno visitato la ditta Cappagli, produzione di sementi, e la ditta Pesci, produzione di cereali e sementi.
Nel primo caso, hanno infranto una porta finestra ma una volta all’interno non hanno trovato niente e sono fuggiti. Non si esclude, vista la vicinanza fra le due attività e l’orario in cui sono avvenuti gli episodi, che la stessa banda abbia fatto poi irruzione nell’azienda Pesci. Qui i malviventi, prima sono entrati nei locali mettendo a soqquadro i vari uffici. Non trovando niente si sono poi recati nel piazzale e da due mezzi, utilizzati da “Pesci” per trasportare il prodotto ai clienti, sono riusciti a trafugare oltre 440 litri di gasolio. Data la quantità della refurtiva è possibile che possano aver utilizzato un mezzo. Non è la prima volta che il titolare Giancarlo Pesci, subisce un furto di questo tipo. “L’ultima volta mi hanno portato via 4 mila litri”. I ladri, secondo la ricostruzione della dinamica, sono passati dai campi lasciando l’auto, su cui poi hanno caricato il carburante, poco distante raggiungendo la ditta a piedi. “Noi non abbiamo telecamere. Dopo vari furti abbiamo installato delle sbarre all’ingresso. Tuttavia, i malviventi passano dal fossato con cui confiniamo. Dico al sindaco che ci vorrebbero le telecamere all’ingresso del paese, altro che piste ciclabili“.

Riproduzione riservata ©