Spaccia ai compagni prima di entrare a scuola

Mediagallery

Pizzicato a spacciare poco prima della campanella della prima ora. E’ successo giovedì 2 ottobre quando gli agenti della squadra mobile in borghese, durante appositi servizi predisposti dal questore Cardona per la  prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle vicinanze degli istituti scolastici della provincia di Livorno, hanno colto sul fatto un giovane ragazzo livornese, di sedici anni, intento a spacciare hashish davanti all’Istituto Nautico Cappellini. Il sedicenne alle 7.55, proprio poco prima di entrare in aula, è stato sorpreso in flagranza di reato mentre stava cedendo la sostanza stupefacente ad un altro  suo coetaneo. E’ per questo motivo che lo studente è stato denunciato in stato di liberta per il reato di spaccio mentre il suo acquirente è stato segnalato alla Prefettura come consumatore.

Riproduzione riservata ©