Distrugge lo specchietto di un’auto, inseguito e preso

Mediagallery

Lo sorprende mentre rompe lo specchietto di un’auto e dà l’allarme. Inseguito e arrestato dalla polizia un 33enne. E’ successo in via Volta intorno alle 22 di ieri.
A pizzicare il malintenzionato, poi identificato in un cittadino probabilmente nordafricano, con t-shirt rossa e un paio di bermuda, è stato un ragazzo di 29 anni mentre tornava a casa. L’uomo stava piegando verso l’esterno il finestrino anteriore sinistro di una Ford parcheggiata e quando è stato scoperto si è dato alla fuga in direzione via Crispi. Il giovane ha dato l’allarme e in pochi minuti le volanti hanno raggiunto e bloccato il sospettato in via Piave. Gli agenti hanno anche recuperato una piccola parte di un tubo metallico incastrato sulla guarnizione del finestrino con il quale era stato forzato il vetro. Accompagnato in caserma, lo straniero che non ha fissa dimora è stato arrestato per tentato furto aggravato ed è stato portato alle Sughere.

Riproduzione riservata ©