Sorpreso a rubare la Playstation3, arrestato 42enne

Si era impossessato anche di due rasoi elettrici. L'uomo era in possesso anche di 2 coltelli a serramanico sequestrati

Mediagallery

I Carabinieri di Livorno, ieri pomeriggio 27 settembre, hanno arrestato un 42enne, Giovanni Cannova, con l’accusa di furto aggravato e possesso ingiustificato di armi.
L’uomo è stato sorpreso dal personale della sicurezza del Centro Commerciale “Fonti del Corallo” mentre asportava dagli scaffali materiale elettronico. In particolare, il Cannova si era impossessato di una playstation 3, nonché di due rasoi elettrici, il tutto per un valore di oltre 400 euro. I militari giunti immediatamente sul posto, nel corso della perquisizione personale, hanno anche trovato l’uomo in possesso di 2 coltelli a serramanico che sono stati sequestrati. Per l’uomo, incensurato, sono scattati gli arresti domiciliari.

 

Riproduzione riservata ©