Soccorso motociclista caduto in mezzo al bosco

Mediagallery

Aveva deciso di passare un pomeriggio con i suo amici condividendo la stessa passione per il motocross. Così, vestito di tutto punto, un uomo di età compresa tra i 35 e i 40 anni si è portato in zona Vallin dell’Aquila per percorrere le strade sterrate in mezzo al bosco insieme ai suoi compagni di “sella”. L’imprevisto però si è verificato intorno alle 16.15 quando, a seguito di un salto, la sua moto si è piantata contro un masso nascosto da una pozzanghera. Inevitabile la caduta sul selciato. Sono stati i suoi amici a contattare telefonicamente il 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza della Svs accompagnata da un mezzo fuoristrada dell’associazione di via San Giovanni che ha percorso circa due chilometri in mezzo al bosco prima di poter prestare i soccorsi al motociclista rimasto a terra ferito. Per lui si parla di una probabile lussazione ad una spalla. Il centauro è stato caricato sulla jeep Svs per poi essere trasportato al pronto soccorso dall’ambulanza che ha aspettato “a valle” l’arrivo del paziente prima di accompagnarlo in ospedale.

Riproduzione riservata ©