Si tuffa in mare vestita: “Sto facendo il bucato”

Mediagallery

Si è buttata più volte in mare per poi sedersi sul bagnasciuga della spiaggetta dell’Accademia stendendo alcuni panni che aveva indosso ancora bagnati. L’atteggiamento alquanto strano di una donna di mezza età è stato notato da alcuni passanti ieri venerdì 28 novembre, intorno alle 15,30, che non hanno potuto fare a meno di osservare la scena e preoccuparsi per la signora temendo gesti inconsulti. Così ecco che è partita la telefonata al 113, la cui sala operativa ha mandato sul posto una volante per sincerarsi della situazione.
Una volta raggiunto l’arenile gli agenti della polizia hanno parlato con la donna, in evidente stato confusionale, che candidamente si è meravigliata dell’arrivo delle forze dell’ordine. “Che c’è di strano?”, ha chiesto la donna ancora fradicia ai due poliziotti, “sto facendo il bucato, non si vede?”.
La signora è stata fatta asciugare e poi riaccompagnata a casa dalla volante della polizia.

Riproduzione riservata ©