Si schianta in moto contro un palo: grave. Un testimone a Quilivorno.it: “Posso aiutare la famiglia a ricostruire la dinamica”

Mediagallery

Si schianta contro un palo. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, 16 marzo, intorno alle 16,45, alla rotatoria tra viale Boccaccio e via del Levante, dove un motociclista in sella a una Harley Davidson è uscito di strada abbattendo, prima, un palo della segnaletica e poi rovinando su un palo della luce. L’uomo, 44 anni, avrebbe fatto tutto da solo perdendo il controllo del mezzo. Sul posto la Misericordia di Montenero arrivata sul posto con il medico. Nella caduta il centauro ha rimediato un trauma cranico e facciale ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale, dove è stata attivata la shock room.

Una nostra lettrice, Erika Luciani, ha scritto un messaggio sulla fan page di Quilivorno.it su Facebook spiegando che “vorrei mettermi a disposizione della famiglia e delle autorità per eventuali dettagli che possano chiarire la dinamica dell’accaduto”. I primi a soccorrere il centauro sono stati la signora Luciani e alcuni paramedici che si sono prestati immediatamente per offrire soccorso.

Riproduzione riservata ©