Si ribaltano con l’Apino e finiscono contro il muro, pompieri aprono il tetto e liberano i due operatori Cooplat

di msarti

Mediagallery

Si ribaltano con l’Apino e finiscono contro il muro. E’ successo questa mattina, all’altezza dell’Apparizione, intorno alle 11,30. Per i due lavoratori Cooplat, un uomo e una donna, presenti a bordo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco in quanto erano rimasti incastrati nelle lamiere.
Secondo una prima ricostruzione, i due stavano viaggiando in via Mondolfi, verso Ardenza, e al momento di svoltare al bivio per Montenero-Ardenza con la ruota hanno colpito lo scalino del bivio. L’autista ha perso il controllo e il mezzo si è ribaltato finendo contro il muro.
Nell’impatto, l’abitacolo si è deformato e stava schiacciando i due occupanti. E’ stato quindi necessario l’intervento dei pompieri che hanno divelto il tetto dell’Apino e estratto i due dipendenti Cooplat.
Ad avere la peggio è stato l’uomo che ha riportato diverse fratture. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale per gli accertamenti del caso dalla Misericordia di Antignano. Sul posto anche la polizia municipale per i rilievi di rito e la viabilità.

Riproduzione riservata ©