Si finge un collega e si intrufola nel furgone per rubare nei pacchi ma…

Mediagallery

Si finge l’aiutante del corriere e tenta di rubare all’interno dei pacchi presenti nel furgone DHL. E’ accaduto nella mattinata di ieri in via Ricasoli. Ad avvisare la polizia è stato un cittadino che poco prima aveva visto un giovane, il quale in assenza dell’autista, si era introdotto all’interno del furgone aprendo la portiera lato guida e si era messo a rovistare all’interno, aprendo alcuni pacchi che si trovavano in una cesta appoggiata sul sedile del passeggero.
Il testimone, con alto senso civico, capendo quello che stava succedendo e conoscendo il corriere, ha chiesto alla persona cosa stesse facendo. Quest’ultimo, tranquillamente, gli rispondeva che era l’aiutante del corriere ed di non occuparsi di lui. A questo punto non credendo alla versione del giovane ha deciso di chiamare la polizia. Nel frattempo il sospetto si è dato alla fuga in direzione piazza Attias.
La volante intervenuta sul posto, verificato che vi era solo il danneggiamento di alcuni pacchi ma che non era stato rubato niente, si è messa alla ricerca del giovane che però era già riuscito a far perdere le proprie tracce.

Riproduzione riservata ©