Si finge medico e ruba il bracciale d’oro all’anziana

Mediagallery

Furto con destrezza nel pomeriggio di giovedì 31 marzo intorno alle 17 in via Lunardi (in foto). Una donna di 74 anni ha telefonato al 113 raccontando che, facendo rientro a casa e appena chiusasi il portone condominiale alle spalle, ha sentito bussare la porta dietro di lei. Credendo fosse un condomino la signora ha aperto il  portoncino trovandosi di fronte una coppia, un uomo e una donna, che si sono presentati con la scusa di visionare un appartamento in vendita nel condominio.
Così mentre l’uomo è arrivato al piano superiore, la donna è riuscita ad introdursi nell’abitazione della 74enne con una scusa e fingendosi un medico, è riuscita a far sfilare il bracciale all’anziana inventandosi un’improvvisata visita medica e avvalendosi della collaborazione dell’uomo, nel frattempo disceso, e si è impossessata di un bracciale in oro da polso a fascia morbida del peso complessivo di 45 grammi e del valore complessivo di circa 1000 euro. La donna si è accorta immediatamente del fatto ma dei due non vi era più traccia. La signora derubata ha descritto la coppia alla polizia come due italiani, non livornesi, entrambi alte circa 1 metro e 70 centimetri. L’uomo vestito con camicia, jeans scuro, privo di barba e calvo mentre la donna in pantalone e giacca chiara, capelli mossi e corporatura normale.

Riproduzione riservata ©