Si ferisce con il coltello e minaccia i soccorritori. Arrivano quattro volanti, strada chiusa

Mediagallery

Si taglia le vene con un coltello e minaccia i soccorritori. E’ accaduto in via degli Asili, zona Borgo Cappuccini, intorno alle 19,30. Ancora sconosciuti i motivi che hanno portato l’uomo, livornese sui 30 anni, a compiere il gesto. Ad ogni modo, all’arrivo del personale del 118 la persona ha dato in escandescenza ed è stato necessario l’intervento della polizia. Gli agenti sono arrivati con quattro volanti e per alcuni minuti la strada è stata chiusa per evitare conseguenze in strada.
L’uomo è stato trasportato all’ospedale dalla Misericordia di Livorno con ferite anche all’addome e al petto. L’ambulanza è stata scortata da una volante. Al pronto soccorso è stata allertata la shock room.

Riproduzione riservata ©