Bimba si amputa falange mentre gioca in casa

Mediagallery

Brutto incidente domestico in una abitazione al Crocino, lungo la statale 206. Una bimba di 25 mesi ha perso la terza falange dell’anulare della mano sinistra. E’ accaduto intorno alle 16 del 21 gennaio.
Stando alla ricostruzione dei fatti, la piccola stava giocando con la sorellina più grande quando all’improvviso la porta della cameretta si è chiusa finendo per incastrare la mano della bambina con il coprifili della porta.Le grida hanno attirato subito l’attenzione della mamma e di alcuni parenti presenti in casa che hanno immediatamente chiamato il 118. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Pubblica Assistenza di Collesalvetti con medico a bordo. Giunti sul posto, i volontari hanno applicato un bendaggio provvisorio unitamente al ghiaccio. La piccola, che non ha mai perso i sensi, è stata poi trasportata all’ospedale di Cisanello dove è stata raggiunta anche dal padre. Non è escluso il trasferimento all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze nel tentativo di riattaccare la falange.

Riproduzione riservata ©