Malore davanti al motorino: in coma. I messaggi degli amici. Soccorsi drammatici

E' accaduto in piazza della Vittoria intorno alle 9,50. Intervento della Misericordia di Livorno con la collaborazione di alcuni passanti

Mediagallery

Restano gravi le condizioni dell’uomo, M. B. (le iniziali), 70 anni, molto conosciuto in città per la sua attività, che questa mattina stava raggiungendo il motorino in piazza della Vittoria, lato Coin, quando ha avuto un malore ed è rovinato a terra. Adesso si trova in coma nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Livorno.
Il 70enne era appena uscito di casa. La chiamata al 118 è arrivata intorno alle 9.50 da parte di alcuni passanti che hanno parlato di una “caduta accidentale”. In pochissimi minuti, da via Verdi, è arrivata una ambulanza della Misericordia di Livorno. Giunti sul posto, i volontari si sono subito resi conto della gravità della situazione. L’anziano era riverso a terra in arresto cardiaco. Il 70enne si trovava stretto fra due scooter e con l’aiuto di due passanti, un ragazzo e una ragazza, i volontari lo hanno caricato immediatamente sulla barella. Sull’ambulanza sono poi iniziate le manovre di rianimazione e nel frattempo è stato allertato il pronto soccorso raggiunto dall’autista della Misericordia nel giro di un minuto. L’uomo lotta fra la vita e la morte in rianimazione.
Nel corso del pomeriggio nella sezione dei commenti, in basso, gli amici hanno voluto mandargli un “in bocca al lupo”.

Riproduzione riservata ©