Scoperto casolare “segreto” della droga, sequestrate piante di marijuana

Mediagallery

Nel corso di un servizio di controllo svolto nell’ambito di più ampia attività antidroga i carabinieri, nella giornata di ieri 17 marzo, hanno rinvenuto a Guasticce, all’interno di un casolare abbandonato, alcune piante di marijuana ed altro stupefacente.
I militari hanno deciso di controllare la struttura dove, nei giorni scorsi, era stato notato uno strano via vai di persone, nonostante lo stesso fosse in stato di abbandono e disabitato da molto tempo. Nel corso dell’ispezione effettuata all’interno dei fatiscenti locali, i militari hanno scoperto e sequestrato: 3 alte piante di marijuana del peso complessivo di oltre 270 grammi. Numerosi rami e foglie della medesima sostanza in via di essiccazione del peso complessivo di circa 140 grammi. Una bilancina elettronica e 50 euro. La droga e i soldi sono stati sottoposti a sequestro. Immediatamente scattate le indagini, tutt’ora in corso, per identificare i “proprietari” dello stupefacente, al momento sconosciuti.

Riproduzione riservata ©