Scooter investe tre anziani sulle strisce

Marito e moglie finiscono in ospedale. Al pronto soccorso anche il guidatore del mezzo a due ruote e un uomo rimasto coinvolto nell'incidente

Mediagallery

Uno scooter ha investito tre pedoni sulle strisce, sabato 28 giugno, intorno alle 11,30. E’ accaduto all’incrocio tra viale Carducci e viale del Risorgimento. Stando a quanto raccontato dai molti testimoni sul luogo dell’incidente i tre pedoni (marito e moglie rispettivamente di 80 e  70 anni e una terza persona di ottantacinque anni che stava portando a mano una bicicletta) stavano attraversando la strada approfittando del semaforo verde pedonale quando ad un certo punto uno “scooterone”, proveniente da viale Risorgimento e diretto verso il centro città, li ha colpiti in pieno.
Sul posto le ambulanze della Pubblica Assistenza di via San Giovanni e gli agenti della polizia municipale chiamati a far luce sulla dinamica del sinistro stradale.
In ospedale sono finiti quindi in quattro: i due coniugi, un terzo pedone e lo scooterista. Dalle prime informazioni l’85enne avrebbe riportato un brutto trauma cranico che gli avrebbe fatto perdere molto sangue mentre per l’80enne si parla di una botta alla testa e di una probabile frattura alla gamba.

Riproduzione riservata ©