Scooter contromano si schianta sull’auto

Mediagallery

Stava percorrendo via Santo Stefano in controsenso a bordo del suo scooterone Scarabeo quando, intorno alle 14,45, all’incrocio con via della Cappellina, è andato a schiantarsi contro un’auto che stava procedendo regolarmente secondo il suo senso di marcia (clicca sul link in fondo all’articolo per guardare la fotogallery di Simone Lanari).
Ad avere la peggio è stato proprio il centauro, di circa 70 anni, che è rovinato violentemente sul cofano della Fiat Cinquecento danneggiandola visibilmente (come si può notare anche dalla foto qui in pagina). L’uomo a bordo del mezzo a due ruote è caduto sull’asfalto e ha cercato di rialzarsi da solo ma una volta in piedi ha perso i sensi ed è svenuto. Per questo motivo sono dovuti accorrere i volontari della Svs da via San Giovanni che hanno prestato immediato aiuto allo scooterista trasportandolo poi in ospedale per gli accertamenti medici del caso. A bordo dell’utilitaria una coppia di anziani che, fortunatamente, non ha riportato alcuna ferita se non un bello spavento. “Ho visto arrivare lo scooter in contromano e ho detto a mio marito di inchiodare – ha raccontato la donna che viaggiava lato passeggero a bordo della Fiat – Ma è stato tutto inutile. Il motorino ci è venuto addosso ed è stato uno schianto terribile. Speriamo che non si sia fatto troppo male”.
Il traffico è stato paralizzato per circa 45 minuti, il tempo necessario alla polizia municipale per effettuare i rilievi del caso e per mettere in sicurezza la strada visto l’ingente quantitativo di benzina fuoriuscito dallo scooter caduto a terra.

Riproduzione riservata ©