Scivola e sviene in strada. Paura per un anziano. Tamponamento a catena 10 minuti dopo

A causa dei due incidente è stato bloccato dalla municipale tutto il viale Boccaccio

Mediagallery

“Ho visto una sagoma sull’asfalto da circa 100 metri e mi sono subito preoccupato. Era riverso sulla strada mentre le altre auto sfrecciavano senza fermarsi”. E’ questo il racconto di un giovane di circa 30 anni che, a bordo della sua Panda di colore verde, si è fermato per soccorrere un anziano di circa 75 anni che è scivolato dal marciapiede battendo la testa e perdendo i sensi in viale Boccaccio intorno alle 19.30.
E’ stato proprio lui a chiamare il 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza della Svs con medico a bordo che ha prestato i primi soccorsi all’uomo infortunato. Subito dopo il 75enne ha iniziato ad aprire gli occhi e, a parte un trauma cranico con una brutta escoriazione, le sue condizioni di salute non sembrerebbero fortunatamente gravi.

Tamponamento a catena 10 minuti dopo – Dopo circa dieci minuti, intorno alle 19,40, tre ambulanze della Svs, partite dalla sezione di Ardenza, sono intervenute per un tamponamento a catena sempre sul viale Boccaccio, angolo viale Mameli. L’incidente ha visto coinvolte quattro auto, ma anche in questo caso nessuno ha riportato gravi traumi. All’arrivo dei volontari uno dei quattro feriti, classe ’45, era incastrato nell’abitacolo. Caricato in ambulanza con le dovute precauzioni è stato trasportato all’ospedale con un trauma facciale. Gli altri automobilisti coinvolti avevano riportato solo un colpo di frusta. A causa dei due incidente è stato bloccato dalla municipale tutto il viale Boccaccio.

Riproduzione riservata ©