Abetone, in sci si schianta sullo sparaneve

Mediagallery

Brutta avventura il 14 aprile per un livornese di 29 anni, M. C., all’Abetone. In base a quanto ricostruito stava sciando con gli amici sulla pista Zeno 3 quando, per cause in corso di accertamento, è andato a sbattere contro il basamento di un cannone sparaneve, all’altezza del punto chiamato Gobba di Coppa Europa. Per fortuna il cannone era protetto da alcuni materassi. All’arrivo dei poliziotti il giovane aveva ripreso conoscenza ma non ricordava i particolari dell’incidente ed era dolorante a una spalla e alla testa. Una volta trasportato a valle sul toboga della polizia è stato allertato l’elissocorso Pegaso (foto di archivio), arrivato da Massa, che ha trasportato il 29enne all’ospedale San Jacopo di Pistoia per gli accertamenti del caso.

Riproduzione riservata ©