Volontari fuori servizio salvano autista

Mediagallery

Stavano rientrando a casa dopo una mattina passata a Pisa. Dario Senzacqua e Megan Palomba, fidanzati livornesi uniti anche dall’amore per il volontariato esercitato con le tute giallo e azzurre della Misericordia di via Verdi,  hanno assistito martedì 14 giugno intorno alle 12,30 in prima persona ad uno spaventoso incidente avvenuto sul viale che unisce Pisa a Stagno all’altezza dello svincolo per San Piero a Grado.
“L’auto davanti a noi – racconta Dario a Quilivorno.it– ha sbandato improvvisamente, forse per un colpo di sonno o un malore del conducente, andando ad urtare violentemente prima contro un albero al bordo della carreggiata e poi subito dopo schiantandosi frontalmente contro un camion”. L’autovettura, guidata da un uomo di circa 40 anni, è andata a finire nel fossato a IMG-20160614-WA0007sinistra della corsia. Così Dario è sceso dall’auto e si è calato nel dirupo prestando subito i primissimi soccorsi al ferito che aveva riportato apparentemente una ferita lacero contusa al ciglio sinistro. Nel frattempo Megan aveva fatto partire la macchina dei soccorsi con 118 e vigili del fuoco. Sono stati i pompieri poi, grazie alla mola, ad estrarre il ferito dall’abitacolo. Successivamente il 40enne, che oltre alla ferita evidente ha riportato diversi traumi e contusioni, è stato caricato dalla Misericordia di Pisa per essere trasportato all’ospedale di Cisanello dove, i dottori di turno, eseguiranno gli accertamenti clinici del caso. Traffico in tilt per oltre mezz’ora al fine di consentire l’intervento di soccorso da parte dei sanitari e dei vigili del fuoco.

Riproduzione riservata ©