Sbanda sul Romito, parla la 35enne: “Andavo a 30”

Mediagallery

Ha perso il controllo dell’auto e ha sbandato. E’ accaduto intorno alle 10 lungo il Romito, all’altezza del Maroccone, direzione sud. Al volante di una utilitaria c’era una donna livornese di 35 anni che ha riportato un trauma cranico, oltre ad alcune contusioni. Nell’impatto la portiera dell’auto si sarebbe aperta e la donna sarebbe stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Sul posto la Misericordia di Livorno che l’ha trasportata in pronto soccorso dolorante ma, per fortuna, cosciente. Da chiarire la dinamica. L’unica cosa che sembra certa è che avrebbe fatto tutto da sola. A dare l’allarme è stato un automobilista che ha chiamato la polizia stradale che a sua volta ha allertato il 118.

Tra i commenti arrivati all’articolo riportiamo quello a firma “Eleonora” quale protagonista dell’episodio – Ciao a tutti. Ho capito che sarei io la pazza al volante. Vorrei precisare che la macchina è una 500 del ’71 ed andavo a 30 all’ora. La strada era bagnata e la macchina ha sbandato. Ho insegnato a guidare a uomini e il cellulare non lo considero mai! Non c’è nemmeno lo stereo in macchina e in 16 anni di patente è il primo incidente… Fate voi!

 

Riproduzione riservata ©