Rubata valigetta con diecimila euro

Mediagallery

Aveva lasciato la valigetta con diecimila euro di incasso delle sue slot machine all’interno del furgone. Poi una distrazione, la portiera chiusa ma non a chiave, il tempo di tornare per riprendere la preziosa borsa contenente i soldi ma…qualcuno era già passato e se ne era impossessato facendo perdere le sue tracce. E’ per questo motivo che il titolare del noto locale di via della Bassata, Bimbo’s, ha richiesto l’intervento delle volanti intorno alle 13,50 di martedì 23 giugno. Sul posto gli agenti della polizia che hanno ascoltato la versione del proprietario della sala giochi il quale ha raccontato di aver appoggiato la valigetta con i diecimila euro sul sedile del furgone, di aver chiuso la portiera e di essere tornato un attimo all’interno del suo locale. Pochi istanti, una manciata di secondi che però sono risultati sufficienti al ladro per introdursi all’interno del furgone e scappare via con il malloppo. Con tutta probabilità dunque un colpo studiato da chi aveva seguito le mosse del gestore della sala giochi. Sul caso sta indagando la polizia che ha aperto un’indagine per far luce sul furto e risalire ad eventuali colpevoli.

Riproduzione riservata ©