Ritrovata a Lido di Camaiore la carcassa della balena

Mediagallery

Questa mattina alla sala operativa della capitaneria di porto di Viareggio è  pervenuta la segnalazione di una balena spiaggiata sul litorale della Versilia. I militari della guardia costiera si sono recati sul posto, precisamente  tra i bagni “Moreno” e “Cavallone”, all’altezza dell’Hotel Bixio di Lido di Camaiore.
Si tratta della carcassa di “balenottera comune” avvistata ieri alla deriva di fronte al porto di Livorno e per la quale era stato emesso un avviso urgente ai naviganti da parte della direzione marittima di Livorno.
L’esemplare, lungo circa 14 metri, e’ morto indicativamente da una decina di giorni ed e’ in evidente stato di decomposizione,  come confermato da personale di Arpat che lo aveva monitorato nei giorni scorsi.
Sono in corso le difficoltose procedure di recupero e smaltimento a cura dell’ufficio tecnico del comune di Camaiore, in attesa del sopralluogo di personale del “Cert” dell’Università di Padova (centro specializzato per tali ritrovamenti) e dell’Asl per gli eventuali approfondimenti scientifici e sanitari.  Sul posto il personale della guardia costiera di Viareggio e della polizia municipale di Camaiore sta monitorando la situazione nell’area di demanio marittimo interessata dallo spiaggiamento .

 

 

Riproduzione riservata ©