Rissa nella notte: dieci le persone coinvolte

Due rumeni di 29 e 48 anni sono stati denunciati dalla polizia per una rissa in via Gherardi del Testa che ha coinvolto circa 10 persone

Mediagallery

Due rumeni di 29 e 48 anni sono stati denunciati dalla polizia per rissa scoppiata nella notte fra il 15 e il 16 gennaio in via Gherardi del Testa e che ha coinvolto circa 10 persone. A chiamare il 113, alle 2,40, è stato un addetto alla sicurezza del circolo che si è trovato nel bel mezzo della bagarre. Tutto è iniziato nella pista da ballo. Qui, a terra, c’erano un uomo ed una donna appena derisi. Nel frattempo è arrivato un terzo uomo che, in modo molto animato, stava tentando di aggredire fisicamente il ragazzo a terra. Prontamente bloccato e poi scortato verso l’uscita del locale è stato improvvisamente colpito al volto da un quarto uomo. Quest’ultimo pugno ha fatto degenerare ulteriormente la situazione. Molte delle persone coinvolte, appena si è sparsa la voce che sarebbe arrivata la polizia, sono fuggite. Davanti al locale sono rimasti il ragazzo a terra inizialmente sulla pista da ball0 e l’uomo che si era reso autore di un pugno al volto. I due, dopo le cure da parte del personale sanitario, sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di rissa. Degli altri nessuna traccia.

Riproduzione riservata ©