Rapinato all’alba alla stazione

Mediagallery

Un uomo è stato derubato all’alba alla stazione di Livorno da due stranieri che sono fuggiti poi a bordo di uno scooter. Erano circa le 6 del mattino di questo primo gennaio quando il malcapitato ha telefonato al 113 per dare l’allarme. Stando alla ricostruzione fornita dalla vittima della rapina alla polizia intervenuta sul posto i due lo avrebbero minacciato verbalmente in un primo momento per poi strattonarlo subito dopo e strappargli il cellulare di mano. I due malviventi sono scappati via a bordo di un motorino. L’uomo è riuscito a dare una sommaria descrizione dei rapinatori agli agenti intervenuti in soccorso che si sono subito messi sulle loro tracce.

Riproduzione riservata ©