Rapina farmacia, bandito in azione col coltello

Mediagallery

Un uomo armato di coltello ha fatto irruzione all’interno della farmacia Sant’Agostino e, minacciando il farmacista, si è fatto consegnare 100 euro per poi scappare via a piedi nonostante il tempestivo intervento degli agenti della polizia intervenuti in men che non si dica sul posto. La rapina è andata in scena intorno alle 20,30 di mercoledì 17 settembre quando il negozio di medicinali stava per chiudere i battenti. Il malvivente fortunatamente non ha ferito nessuno, usando il suo coltello soltanto come arma per spaventare il farmacista, sotto shock per l’accaduto, presente all’interno del locale.
Il bandito è riuscito a dileguarsi velocemente approfittando dell’oscurità e forse coadiuvato da un palo che lo ha aiutato nella fuga. Al lavoro e sulle tracce del rapinatore, oltre agli agenti delle volanti, anche gli uomini della scientifica e della squadra mobile che indagheranno anche grazie alle immagini riprese dalle telecamere interne e poste all’ingresso della farmacia.

Riproduzione riservata ©