Rapina all’alba con pistola in mano al supermercato

Mediagallery

Un uomo a volto coperto si è presentato all’alba all’apertura del supermercato Conad di via Puini a Banditella e, armato di pistola, ha atteso che le due dipendenti aprissero le porte d’ingresso del market per poi costringerle a consegnargli circa 300 euro in contanti. Il tutto è accaduto intorno alle 6,30 di sabato 21 novembre. Sul posto si sono portati i carabinieri per raccogliere le testimonianze delle due donne minacciate con l’arma da fuoco. Del malvivente però nessuna traccia. Sono in corso indagini da parte dei militari per risalire al più presto all’autore del gesto. I carabinieri hanno preso anche i file relativi ai video delle telecamere di sicurezza per riuscire quanto prima a dare un nome al rapinatore.

Riproduzione riservata ©