Rapinato “Tuo Dì”, in fuga con 30mila euro

La notizia è stata diffusa dalla polizia nella mattinata del 13 luglio. Nessuno, fra personale e clientela, è rimasto ferito ma a causa dello spavento è stato necessario l'intervento di una ambulanza

Mediagallery

Rapina al “Tuo Dì” in via Lulli. L’episodio si è consumato domenica 12 luglio. In base a quanto ricostruito, due uomini, di cui uno armata di pistola, hanno fatto irruzione nel supermercato intorno alle 13 indossando un casco jet. A quel punto hanno obbligato la cassiera ad aprire la cassaforte che si trova all’interno di una stanza riuscendo a impossessarsi di circa 30mila euro in contanti. Stando alla testimonianze raccolte dalla polizia i malviventi sono riusciti a scappare a bordo di un SH grigio. Qualcuno è riuscito ad annotarsi la targa, mentre nessuno dei presenti è stato in grado di fornire la direzione di fuga dei due banditi. Grazie alla targa la squadra mobile della questura ha scoperto che il motorino era stato rubato nella mattinata davanti ai Bagni Lido. Gli autori della rapina sono stati descritti sui 55 il primo e 35 anni l’altro, entrambi alti circa 1,65 m, accento campano, vestiti con tuta e scarpe da ginnastica. Al momento risultano ricercati. Nessuno, fra personale e clientela, è rimasto ferito ma a causa dello spavento è stato necessario l’intervento di una ambulanza.

Riproduzione riservata ©