Prova a derubarla mentre dorme sul traghetto: denunciato

Dalla borsa mancavano 150 euro. Sbarcati a Livorno, gli agenti della Polmare hanno perquisito il 32enne trovandogli le banconote nascoste nei pantaloni

Mediagallery

Prova a derubarla mentre dorme ma la vittima, 18 anni, si sveglia e lo scopre. Un uomo di 32 anni, tunisino che vive regolarmente in Sardegna, è stato denunciato a piede libero dalla polizia marittima.
E’ accaduto a Santo Stefano, a bordo della Moby Wonder di ritorno dalla Sardegna. La ragazza ha richiesto l’intervento della Polmare denunciando che nel corso della notte era stata improvvisamente svegliata da alcuni strani rumori. Davanti a lei, ha aggiunto, c’era un passeggero che aveva infilato le mani tra le fessure delle poltrone e stava rovistando dentro la sua borsa che teneva per terra tra le gambe. Quando si è accorto che la ragazza si era svegliata, l’uomo aveva ritirato le braccia facendo finta di niente.
In realtà dalla borsa la diciottenne ha scoperto che mancavano 150 euro. Sbarcati a Livorno, gli agenti della Polmare hanno perquisito il 32enne trovandogli le banconote nascoste nei pantaloni. Il passeggero è stato denunciato.

Riproduzione riservata ©