Mostra il coltello e scappa con lo zaino

Mediagallery

Ruba uno zaino e riesce a scappare. E’ accaduto nella notte, intorno alle 4. La vittima, livornese di 16 anni residente in piazza Giovine Italia, si trovava in via dei Carabinieri, zona piazza Cavallotti, sullo scooter con degli amici prima di fare rientro a casa quando è stato avvicinato da un uomo descritto sui 35 anni, italiano, molto magro, alto circa 1,75, pallido. Quando il ragazzo si è avvicinato per farsi restituire lo zaino, lui per tutta risposta ha aperto il marsupio che teneva in vita mostrando il manico di un coltello. Dopodiché si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.  Il 16enne, dopo aver provato a rincorrerlo per alcuni metri, ha chiamato il 113. Dopo un sopralluogo in zona, la polizia è riuscita a ritrovare lo zaino, vuoto, in via degli Asini. All’interno c’erano una fotocamera Nikon, modello d3200, del valore di circa 300 euro e un portafoglio contenente 35 euro. Il giovane, assieme alla famiglia, è stato invitato ad andare in questura per formalizzare la denuncia.

Riproduzione riservata ©