Prima lo rapinano e poi lo accoltellano

Mediagallery

Intorno alle  6 del mattino di ieri, venerdì 23 gennaio a Stagno, il 60enne (O. A. le sue iniziali), marocchino, residente Santa Maria a Monte (in provincia di Pisa), pregiudicato, si è presentato dai carabinieri di Livorno denunciando di aver subito, poco prima, una rapina da due sconosciuti.
L’uomo presentava alcune ferite da taglio sul braccio sinistro, causategli, a suo dire, da uno degli aggressori che lo avrebbe colpito con un coltello.  Lo straniero riferiva inoltre che, nel corso dell’aggressione, i due malviventi gli rubavano il portafogli contenente, oltre ai documenti personali, circa 900 euro in contanti. Trasportato in ospedale, il 60enne è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni. Sono in corso le indagini da parte dei militari del nucleo operativo della compagnia volte ad identificare i due autori della rapina.

Riproduzione riservata ©