Santa Trinita, prima il frontale poi il testacoda

Mediagallery

Un brutto incidente, dovuto probabilmente all’asfalto reso scivoloso dalla pioggia, è andato in scena questa mattina intorno alle 11 sul Ponte Santa Trinita. Un uomo di circa 65 anni stava guidando la sua Matiz da via della Cinta Esterna in direzione Quattro Mori quando, perdendo il controllo della vettura, ha lievemente invaso l’altra corsia quel tanto che è bastato però per colpire una Volkswagen, guidata da una donna di 35 anni, che stava procedendo in direzione opposta. L’urto ha causato un violento testacoda che ha fatto terminare l’auto guidata dal 65enne contro la ringhiera (già malconcia) del ponte. Sul posto si è portata un’ambulanza con medico a bordo della Svs da via San Giovanni che ha prestato le cure del caso alle due persone coinvolte. Fortunatamente entrambi gli autisti sono risultati illesi. Molti i danni causati invece alle due auto e traffico rallentato, se non bloccato, per circa mezz’ora. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della Municipale che hanno effettuato i rilevi del caso.

 

Riproduzione riservata ©