Preso ladro in fuga con la refurtiva

Mediagallery

Alle 13.30 circa di questa domenica 8 febbraio una pattuglia dell’istituto di vigilanza privata “Vesuvio 2” è intervenuta a seguito di una segnalazione di allarme all’interno della ditta di autotrasporti “Cti” in via Ugione. La pattuglia delle guardie giurate è giunta sul posto in brevissimo tempo, tanto che ha sorpreso un individuo mentre si stava allontanando sopra un motocarro riuscendo a bloccarne la fuga e a fermarlo. All’interno del mezzo di trasporto bordo aveva dei bancali di legno e altro materiale appena rubato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il responsabile dell’azienda che, dopo un rapido controllo, ha affermato come il materiale recuperato appartenesse alla sua ditta. A bordo del motocarro sono stati trovati anche attrezzi da scasso. Il ladro è stato portato in caserma dei carabinieri per ulteriori accertamenti.
Fortunatamente, a seguito di un controllo più approfondito, il titolare della “Cti”, non ha trovato alcun danno se non il  il lucchetto del cancello tagliato. Tutto il materiale è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Riproduzione riservata ©