Polizia blocca porta valori, ma era un falso allarme

Mediagallery

Momenti di paura intorno alle 12,30, in viale Carducci, dove la polizia ha fermato un furgone porta valori. Il mezzo stava procedendo verso piazza della Repubblica quando due volanti della polizia hanno bloccato la strada all’autista arrivando dalla corsia opposta (foto del nostro lettore Stefano Secchi). Pistole in pugno e giubbotto anti proiettile, gli agenti hanno intimato alle persone a bordo di fermarsi temendo che all’interno vi fossero dei rapinatori. Il tutto davanti agli occhi pietrificati dei tanti automobilisti e scooteristi presenti vista l’ora di punta.
In realtà si era trattato di un falso allarme. Al furgone, Btv Bastolli, arrivato da Viareggio era entrato in funzione l’allarme e si era bloccato. A far scattare l’allarme un guasto tecnico, quindi, e non una rapina. Le tre guardie giurate sono rimaste vittime del funzionamento del sistema di allarme che blocca di fatto il furgone e poco dopo sono state liberate.

Riproduzione riservata ©