Armati rapinano la sala slot: in fuga con 4000 euro

Mediagallery

Uno faceva il palo fuori a bordo di un motorino bianco con il motore acceso, mentre l’altro entrava dentro la sala slot di piazza della Repubblica con un casco integrale e armato di una pistola intorno alle 21 di giovedì 22 ottobre. L’uomo ha minacciato così il gestore facendosi consegnare circa 4mila euro in contanti. Poi la fuga precipitosa fuori dal locale dove ad attenderlo c’era il “palo” che, alla vista del suo compare, ha dato subito gas al motorino sparendo insieme a lui a bordo del mezzo a due ruote. Nessuno fortunatamente si è fatto male. Sul caso sta indagando la squadra sala slot repubblicamobile di Livorno diretta dal dirigente Giuseppe Testaì. I suoi uomini stanno visionando da ieri sera le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza presenti all’interno e all’esterno della sala. Stando alle testimonianze rilasciate agli agenti da parte di chi ha subito la rapina, l’uomo con pistola e casco integrale avrebbe avuto un chiaro accento dell’Est Europa.

Riproduzione riservata ©