Picchia le commesse e rapina profumeria

Mediagallery

Ha tentato di impossessarsi di cosmetici ed altri prodotti da donna ma, scoperta dalle commesse, le ha picchiate tentando la fuga. Manette per una 46enne pregiudicata livornese. E’ quanto accaduto ieri pomeriggio alla Gardenia di via Ricasoli.
Poco dopo le 14 del 22 gennaio la 46enne Susi Gagliardi, già nota alle forze dell’ordine, è entrata all’interno della profumeria cominciando ad arraffare cosmetici, profumi ed altri prodotti di bellezza per un valore di oltre 800 euro, nascondendoli nella borsa e tra i propri indumenti. Una volta indirizzatasi verso l’uscita la donna è però stata bloccata da due commesse. A quel punto la Gagliardi non ci ha pensato due volte reagendo con calci e schiaffi contro le due ragazze allo scopo di guadagnarsi la fuga e procurando loro diverse contusioni.
L’immediato intervento dei carabinieri del radiomobile, nel frattempo avvisati da una delle commesse, ha consentito di bloccare la 46enne e di recuperare l’intera refurtiva. La donna è stata pertanto tratta in arresto con l’accusa di rapina impropria e trattenuta in camera di sicurezza in attesa della direttissima.

Riproduzione riservata ©