Pedinato e poi derubato. Via con la borsa piena d’oro

Mediagallery

Derubato un rappresentate orafo in via Leonardo Cambini intorno alle 16, in pieno giorno e davanti agli occhi di molti testimoni. L’uomo aveva appena fatto visita ad una gioielleria di via Marradi mostrando alcune novità in tema di oro e gioielli per poi riporre la mercanzia all’interno della sua valigetta e tornare in via Cambini dove aveva parcheggiato l’auto nei posti riservati al carico-scarico.
Qui ha appoggiato la valigetta sul cofano per sistemare alcune cose all’interno della vettura quando, all’improvviso senza che se ne potesse rendere conto, un uomo che con tutta probabilità lo aveva seguito e pedinato fin da prima, gli soffia in un istante la valigia con un all’interno la mercanzia e approfitta del passaggio di un complice che nel frattempo sfreccia in strada con la moto e un casco. I due si danno alla fuga veloce senza che nessuno possa fare niente.
Al rappresentante orafo non rimane altro che chiamare immediatamente la polizia la quale giunge sul posto con sirene spiegate e due volanti, ma dei due malviventi nessuna traccia. Ancora da quantificare il quantitativo di oro e gioielli presenti all’interno della borsa trafugata.

Riproduzione riservata ©